Il Regno Unito non riuscirà a rispettare gli accordi sul clima

Il Guardian riporta le parole di Angus MacNeil, parlamentare del Scottish National Party, per cui il Regno Unito non riuscirà a rispettare gli accordi Europei sul clima.

Questi prevedono la riduzione dei consumi e un passaggio all’energia verde, prodotta da pannelli solari, pale eoliche e altre fonti rinnovabili.

alternative_energies

Purtroppo secondo MacNeil, la commissione inglese non sta facendo molti progressi e c’è la necessità di un’azione urgente. Infatti, gli accordi presi dal Regno Unito, che vanno rispettati nonostante il voto della Brexit, vanno attuati entro il 2020.

Come sottolinea MacNeil, se il Regno Unito fallirà questi obbiettivi ne risentirà anche la sua immagine e reputazione.

Purtroppo Londra rimane una delle città più inquinate a causa dello smog e dalla numerosa popolazione. Provvedimenti seri sono necessari anche se negli ultimi mesi sempre più mezzi pubblici sono passati ad essere considerati ‘Green’ e molti quartieri si sono attivati per una seria raccolta differenziata.

Dopo l’appello di MacNeil si spera in un ulteriore passo in avanti.

Post Author: The Italian Zone

Leave a Reply