Theresa May annuncia una ‘Hard Brexit’

Questa mattina, durante la conferenza dei Tories, la PM Theresa May ha annunciato che il Regno Unito sarà totalmente libero di scegliere la sua politica sull’immigrazione e, inoltre, ha illustrato la tabella di marcia per il processo di uscita dall’Europa.

Entro il 2019 dunque il Regno Unito sarà fuori dall’Europa. La May si è impegnata a firmare il famoso Articolo 50 entro la metà del 2017 dando il via ufficiale alla Brexit. Theresa May nel suo discorso ha puntato tutto sul riprende il controllo dell’immigrazione e assicurando le aziende e le compagnie che gli scambi commerciali rimarranno comunque agevolati con il resto d’Europa.

ad_211927959-e1467727798967

Dopo l’annuncio, è stato immediato il crollo della sterlina, sfiorando il minimo storico. Il Chancellor Hammond ha dichiarato che per il regno sarà un periodo molto turbolento ma che è disposto a fare tutto il necessario per ristabilizzare l’economia britannica. Lo scopo di Theresa May è strappare un accordo con l’Unione Europea per negoziare gli scambi e creare un free market per il Regno Unito. Il leader dei liberal democratici, Tim Farron, l’ha già definito un disastro che non porterà a niente.

Per ora tutto rimane un’incognita.

Post Author: The Italian Zone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *