La risposta del mondo del Business a Amber Rudd

In seguito alle dichiarazione di Amber Rudd, Home Secretary, il mondo del business è entrato in subbuglio.

Il governo di Theresa May, tramite la dichiarazione della Rudd, ha proposto alle aziende inglesi di inserire in una lista tutti i lavoratori stranieri, senza avere la possibilità di astenersi dal farlo.

Immediata la risposta delle compagnie: da chi l’ha dichiarato assurdo a chi lo definisce discriminante.

amber-photo

Inoltre questa proposta danneggerebbe anche l’economia inglese, considerando il fatto che molti lavoratori stranieri qualificati non accetterebbero più di lavorare per le compagnie britanniche.

Dura anche la risposta degli oppositori politici, soprattutto da parte di Jeremy Corbyn, che accusa il partito Conservatore di xenofobia e odio.

Un vero passo falso per il partito di Theresa May ma a quanto pare Amber Rudd non ritirerà la proposta.

Post Author: The Italian Zone

Leave a Reply