Gli stranieri hanno raddoppiato la popolazione di Londra

Mentre nel resto del Regno Unito il tasso di crescita della popolazione rimane stabile a Londra, capitale non solo del Regno ma anche capitale culturale e soprattutto economica, la popolazione è cresciuta di 469,000 persone negli ultimi quattro anni, e di 120,000 solo nell’ultimo anno.

Questo è dovuto al grande flusso migratorio da oltre mare, circa 200,000 persone all’anno, attratte dall’economia ancora forte e dalle opportunità della città inglese.

Dunque un tasso di crescita che sfiora il 6% e che porterà la popolazione della capitale a dieci milioni entro il 2026 (per ora ci sono 8.7 milioni di abitanti).

Michael Ash
Courtesy of Michael Ash

Da una parte questo boom di crescita porterà ad altre opportunità e farà sì che Londra rimanga la città multietnica e multiculturale che tutti conosciamo. Dall’altra, rischia di provocare una congestione ancora maggiore e una crisi delle abitazioni, con gli affitti che aumenteranno ancora.

Resta da vedere cosa succederà se entreranno in vigore le nuove leggi post-Brexit sull’immigrazione.

Post Author: The Italian Zone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *