Cosa pensa davvero Theresa May della Brexit

Grande notizia in esclusiva dal Guardian di questa mattina. Una registrazione audio alla Goldman Sachs in cui Theresa May rivela cosa pensa davvero della Brexit e del ruolo del Regno Unito in Europa.

Registrato una settimana prima del referendum di Giugno e diffuso ora come leak al quotidiano britannico, in questo audio la Prime Minister rivela tutte le sue preoccupazioni agli investitori, dicendo che se l’UK dovesse uscire dall’Europa ci saranno molti effetti negativi. Continua inoltre dicendo che ci sarebbero più benefits per la nazione su rimanesse in Europa e che è giunta l’ora per il Regno Unito di assumere un ruolo fondamentale nella Comunità Europea e di smettere di guardare al passato.

Anche sul tema dell’immigrazione la May rivela che sarebbe meglio rimanere in Europa grazie ai mezzi di scambio di informazione e di sicurezza attivati dalla Comunità Europea negli ultimi anni.

ad_211676239-e1467473064306

Molto diversi i toni usati in questa registrazione rispetto alle conferenza pubbliche degli ultimi mesi, soprattutto dalla conferenza dei Tories. Molti MPs hanno commentato dicendo che è bene sapere che anche la Prime Minister pensa che uscire dal mercato unico non sia una buona idea.

Ma i Tories avvisano, la decisione è stata presa e si continuerà in questa direzione.

Per ascoltare l’audio: https://www.theguardian.com/politics/2016/oct/26/leaked-recording-shows-theresa-may-is-ignoring-her-own-warnings-on-brexit

Post Author: The Italian Zone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *