Halloween History

Avete festeggiato questo weekend? Vi siete travestiti? Sì? Bene! Ma da cosa deriva la festa di Halloween, una delle più fashion degli ultimi anni?

Halloween è un’antica festa pagana, che segnava la fine dell’estate e l’inizio del nuovo anno (naturalmente agricolo). Veniva festeggiata sia dai romani con il nome di Pomona e Parentalia (dedicata ai morti) ma soprattutto dalle popolazioni celtiche, da cui si è sviluppata. Il nome deriva da All Hallow’ Eve, ovvero la vigilia di Ognissanti, festa che ricorda tutti i morti.

I celti festeggiavano però Samhain, la fine dell’estate, che per loro significava l’arrivo di tempi difficili e dovevano proteggere il raccolto e tutto ciò che l’estate gli aveva dato.
Nel corso dei secoli poi le leggende sono aumentate e si sono modificate fino ad oscurare il significato originale per diventare una festa commerciale dove ci si traveste in modo macabro.

Perché si usano le zucche? Tutto ciò deriva dalla tradizione Irlandese di intagliare rape per trasformarle in lanterne e guidare le anime intrappolate. Chiamate anche Jack-o’-lantern si riconducano alla visione dei fuochi fatui ma anche alla storia di Jack, ladruncolo irlandese, che voleva intrappolare Satana per poi finire condannato a girare la terra come anima perduta, facendosi luce con una lanterna. Anche questa leggenda si è modificata, soprattutto in America, dove lo scrittore Washington Irving l’ha usata per il suo racconto Il Mistero di Sleepy Hollow.

Halloween è stato poi immortalato in numerosi film, canzoni e libri fino a diventare la festa a sfumature horror che tutti noi conosciamo e amiamo.

Scoprite altre leggende collegate a questa festa e nel frattempo happy Halloween a tutti!

Post Author: The Italian Zone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *