5 Ristoranti per vegani a Londra

A Londra è molto facile trovare qualsiasi tipo di cibo. Dal tailandese al messicano fino al polacco. Ovviamente ci sono anche i ristoranti per chi segue la dieta vegana e di Fish’n’Chips non ne vuole proprio sapere. Ecco per voi 5 ristoranti consigliati per chi ha lasciato da parte la carne.

1. The Cabalash of Culture – 21 Sydenham road , SE26 5EX 

E’ molto più di un semplice ristorante. Le ricette e i menù del Cabalash sono originali e sperimentali. L’obbiettivo è  mangiare salutare con i benefici del cibo Vegan. Suggerito a chi vuole provare qualcosa fuori dal comune.

p.s. : c’è pure il negozio abbinato, in modo tale da poter riproporre le stesse ricette a casa propria.

 The Cabalash of Culture

 

2. Mr. Piadina – Unit 215 – 216 Camden Lock Place NW1 8AH

La piadina italiana proposta come street food. Non si rifanno precisamente alla tradizione romagnola ma meritano sicuramente un assaggio. Alcune piadine sono cucinate con l’impasto vegano, fatto con grasso vegetale ricavato dalle mandorle oppure un impasto a base di soia, insalate.

  Mr. Piadina 

 

3. 222 Veggie Vegan – 222 North End Road

Ristorante All you can eat. Pranzo a buffet e cena “à la carte”. Questo ristorante crede fermamente nello stile sano e morale della dieta vegana. Ogni piatto è preparato con cura, utilizzando solo ingredienti freschi e naturali e cucinato con tecniche speciali che ne fanno emergere il sapore.

 222 Veggie Vegan

 

4. Mildred’s – 45 lexington street soho, london w1f 9an

Ristorante vegano e vegetariano,  il suo menù è composto da piatti ispirati alle tante culture del mondo. Principalmente prodotti organici, preparati con style e personalità che faranno cambiare idea anche ai carnivori più accaniti.

 Midred’s 

 

5. NAMA, Artisan Raw Food – 110 Talbot Road W11 1JR

Questo ristorante costa un pò di più degli altri. Trovate cura per il dettaglio e lavorazione artigianale di ogni singolo ingrediente. Ogni piatto è una composizione artistica che però non toglie nulla al gusto del cibo. Oltra al menù vegano è possibile provare anche il menù crudista.

 NAMA 

 

Post Author: Giulia Livia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *