Riapre il Fabric!

Dopo lo scalpore suscitato per la chiusura del più famoso club di Londra e la successiva campagna lanciata dai proprietari del Fabric per salvare il locale e la nightlife londinese arriva la buona notizia. Il club può riaprire.

La data è ancora da stabilire e ci saranno nuove regole imposte dai giudici: vietato ai minori di 19 anni nel weekend, scanner ID, sorveglianza all’interno del club e divieto definitivo di entrare se si viene sorpresi ad assumere o vendere droghe.

Ciò che ora è importante per il proprietario Cameron Leslie, è ricostruire la fama e il successo del locale per far rivivere la scena notturna londinese. A celebrare la riapertura del locale grandi DJ internazionali come Fatboy Slim e Paul Oakenfold che avevano firmato la petizione per salvare il Fabric. E persino il sindaco Sadiq Khan si è mostrato felice della decisione dei giudici.

image

Naturalmente questa è una buona notizia anche per i 250 dipendenti del Fabric, rimasti a casa dopo la chiusura, che ora hanno la speranza di essere riassunti come parte dello staff.

Polizia e giudici si dicono soddisfatti dell’accordo raggiunto e ottimisti del fatto che il club rispetterà le nuove regole.

Post Author: The Italian Zone

Leave a Reply