Arriva a Londra il Coca-Cola Truck Tour!

L’iconico camion della Coca-Cola passerà a Londra! Tre date e location per vedere dal vivo i magici truck di Natale.

Si parte con sabato 17 dicembre al Bishops Square al Spitalfields Marker (E16EG)

Dalle 13:00 fino alle 21:00  I visitatori potranno scattare foto  e selfie con il camion e Coca-Cola e ci sarà la possibilità di vincere una visita personale dal camion per la loro casa e un Babbo sacco pieno di doni del valore di £ 5.000.

Seconda tappa, domenica 18, al London Eye, Jubilee Gardens a South Bank (SE17PB) sempre dalle 13:00 alle 21:00 e poi ultima tappa martedì 20 dicembre a Leicester Square (WC2H 7NA).

Martedì l’orario sarà dalle 12:00 alle 20:00.

Un appuntamento immancabile per i fan della Coca-Cola e pure per gli appassionati di pubblicità o classici natalizi.

Un piccola curiosità legata al Natale e alla famosa bibita:

Il Babbo Natale che tutti conosciamo e amiamo, l’omone allegro con il vestito rosso e la barba bianca non è sempre stato così. Prima del 1931, infatti, Babbo Natale era raffigurato in molti modi e il suo colore era il verde, vestiva abiti  da vescovo.
Quando poi il vignettista della Guerra Civile Thomas Nast disegnò Babbo Natale per Harper’s Weekly nel 1862, era una figura piccola simile a un elfo, accorso in aiuto dell’Unione. Nast ha continuato a disegnare Babbo Natale per 30 anni, cambiando il colore del suo mantello da quello marrone a quello rosso che tutti oggi conosciamo.
The Coca-Cola Company introdusse le pubblicità di Natale nel 1920 realizzando campagne su riviste come The Saturday Evening Post. Le prime pubblicità di Babbo Natale ritraevano un uomo dallo sguardo severo sul modello di quello di Thomas Nast.
Nel 1930, l’artista Fred Mizen disegnò un Babbo Natale in un grande magazzino che beveva una bottiglia di Coca-Cola in mezzo alla folla. La pubblicità rappresentava il più grande distributore di bibite alla spina del mondo, che si trovava nel famoso department store Barr Co. a St. Louis. Il disegno di Mizen venne utilizzato nella campagna stampa natalizia di Coca-Cola, comparendo su The Saturday Evening Post nel dicembre 1930.
Nel 1931 l’azienda cominciò a fare pubblicità sulle riviste popolari. Archie Lee, il referente di The Coca-Cola Company per la D’Arcy Advertising Agency, volle che la campagna rappresentasse un Babbo Natale florido, realistico e simbolico allo stesso tempo. Così Coca-Cola commissionò al disegnatore del Michigan Haddon Sundblom delle illustrazioni pubblicitarie con protagonista Babbo Natale, un vero Babbo Natale, non un uomo vestito da Babbo Natale.

 

Il Babbo Natale di Sundblom debuttò nelle pubblicità su The Saturday Evening Post e apparve regolarmente su quella rivista, così come su Ladies Home Journal, National Geographic, The New Yorker e altre. Ed ecco com’è nata la figura che ora tutti conosciamo.

Post Author: Giulia Livia

Leave a Reply