Il Big Ben prende ferie

Ebbene sì, il più famoso simbolo di Londra, dopo 157 anni di servizio, prende una pausa.

La torre dell’orologio dovrà subire un restauro per i prossimi tre anni, da gennaio fino al 2020.

La torre, costruita partendo dal disegno di Edmund Beckett Denison del 1851, fu ideata per ampliare Westminster che era stato danneggiato gravemente in un incendio. La campana suonò i suoi primi rintocchi nel 1859 e da allora accompagna la vita dei londinesi scandendo il loro tempo.

Non si è mai fermato da allora, se non per brevi pause per manutenzione.

I lavori di questo triennio riguarderanno la struttura della torre e verranno ripristinati anche i colori originali verde e oro, per un costo previsto di 29 milioni di sterline.

Non preoccupatevi però, la campana riprenderà a rintoccare le ore già tra sei mesi e molto probabilmente per tutti gli eventi importanti del Regno Unito.

Post Author: The Italian Zone

Leave a Reply