Taste TIZ food – Biscotti al Pan di Zenzero

Si avvicina Natale! La ricetta di questa settimana è più vicina alla tradizione inglese che a quella italiana, un pensiero da cucinare per i genitori che torniamo a trovare a casa o semplicemente una sfida in cucina per scoprire com’è che creano questi diffusissimi omini biscotto!

Per creare il nostro esercito di Gingerbread men ci serve:

PER CIRCA 35-40 BISCOTTI
300 g di farina 00
130 g di burro freddo di frigo
80 g di zucchero a velo
80 g di miele scuro
1 tuorlo
2 g di bicarbonato (2 cucchiaini rasi da caffè)
2 g di zenzero in polvere
2 g di cannella in polvere
1 e 1/2 g di chiodi di garofano in polvere
1 g di noce moscata in polvere
1 pizzico di sale


Per la glassa:
1 albume
150 g di zucchero a velo
qualche goccia di succo di limone

 

PROCEDIMENTO MEDIO LUNGO

Mettete nella in una ciotola, la farina e il burro tagliato a cubetti. Lavorateli a bassa velocità con la frusta del mixer (o se non lo avete con tanta pazienza con la frusta) fino a ottenere un composto sabbiato. Unite la melassa, il tuorlo, lo zucchero, le spezie, il bicarbonato e il pizzico di sale. Impastate il tutto, sempre come indicato, fino a ottenere una pasta omogenea e priva di striature di burro. Avvolgete nella pellicola alimentare e fate riposare 1 ora in frigorifero.

Dopo l’ora prendete l’impasto dal frigorifero e stendetelo con il mattarello su una spianatoia appena infarinata portandolo ad uno spessore di 4 mm. Con i tagliabiscotti scelti ricavate le sagome dei vostri biscotti pan di zenzero.

Disponete i biscotti ben distanziati su più teglie rivestite di carta forno (devono essere ben distanziati perché in cottura cresceranno un po’) e cuocete nel forno preriscaldato a 180° per circa 12-13 minuti. Sfornate e, quando saranno abbastanza duri da essere spostati senza romperli, trasferiteli su una griglia da pasticceria e fate raffreddare completamente.

 

Nel frattempo preparate la ghiaccia reale: iniziate a montare l’albume e, quando noterete la comparsa della schiuma iniziale, cominciate ad aggiungere lo zucchero setacciato un po’ alla volta continuando a montare.

 

Unite anche le gocce di limone (4-5, regolatevi in base alla consistenza della ghiaccia). Trasferitela all’interno di una sac a poche e conservatela in frigorifero fino al momento del bisogno. In alternativa alla sac a poche potete creare un cono con la carta da forno.

Quando i biscotti pan di zenzero saranno giunti a temperatura ambiente decorateli a piacere! Ecco a voi

Post Author: Giulia Livia

Leave a Reply