Milano vuole diventare “la City” d’Europa

Cosa accadrà ai mercati finanziari di Londra dopo la Brexit? In molti se lo chiedono, la città di Milano invece trova una soluzione a suo vantaggio.

L’intento è quello di creare un distretto finanziario pronto a prendere il posto di Londra dopo la Brexit. Servono leggi ad hoc e un impegno diplomatico del nostro governo per l’Europa, solo così si potrà sbaragliare la concorrenza con le altre capitali interessate: Parigi, Dublino, Lussemburgo e Francoforte.

Dopo l’uscita dell’ Inghilterra dall’Unione Europa i principali operatori bancari e intermediari perderanno il passaporto europeo (ai sensi della direttiva Mifid) e dovranno trasferire le proprie sedi operative da Londra ad altri paesi, presenti in Europa.

In Italia il comitato Select Milano è al lavoro per aumentare le possibilità di Milano. Il governo provvederà a creare le leggi.

Post Author: Giulia Livia

Leave a Reply