brexit

Theresa May preannuncia una Brexit dura

Pare che il Governo britannico abbia rotto il suo “semi silenzio” sulla questione Brexit. Senza indugi  Theresa May ha dichiarato “sarà un’uscita vera, senza ma e senza se. Ma non vogliamo il disfacimento dell’ Unione Europea”. 

La Brexit sarà dura, ci sarà una forte stretta all’immigrazione in Inghilterra e il Mercato diventerà unico. I rapporti con l’Unione Europea non saranno tagliati totalmente, la May ha detto che sarà “una partnership positiva e costruttiva” che renderà le cose più difficili per gli europei che vogliono trasferirsi nel Regno Unito e creerà un nuovo accordo doganale.

Grazie alla Brexit l’ Inghilterra avrà la sua occasione di diventare una potenza mondiale.

La May ritiene che sarà una scelta utile all’Inghilterra, che diverrà così nuova e paritaria, indipendente. Una rinnovazione di un paese, volto alla sua globalizzazione, sempre in collaborazione con gli amici e alleati UE.

Al termine della trattativa con l’Europa, che potrebbe durare due anni (non escludendo un periodo di transizione) la parola finale spetterà al Parlamento. Quando l’accordo verrà sottoposto al voto di entrambi i rami, la Camera del Lord e quella dei Comuni.

Post Author: Giulia Livia

Leave a Reply