la Grappa Nonino diventa un case study per la London School Economics

La Grappa Nonino è diventata un caso di studio per la LSE Business Review della London School of Economincs, rivista di una delle più importanti Università di Economia al mondo.
E’ la protagonista dell’articolo: “Come trasformare un prodotto da Cenerentola a regina del mercato”, viene raccontata la “rivoluzione Nonino” portata avanti da Giannola, moglie di Benito, distillatore eccezionale, che grazie a passione, determinazione, impegno e autenticità ha elevato lo status della grappa, facendola diventare da “underdog” a un must edonistico, al pari livello di whisky e cognac.

La Grappa di Picolit viene definita “testa di ponte” nella costosa categoria di alto status occupata dai distillati stranieri. Il tutto grazie a una strategia definita “judo culturale”, senza mai attaccare direttamente i potenti titolari del mercato e confidando invece su una perfetta comprensione del contesto culturale del mercato e delle sue forze distintive.

Post Author: Giulia Livia

Leave a Reply