tube-joke-feature

La mappa “onesta” della Tube di Londra

Tutti noi conosciamo l’iconica cartina della Tube londinese, i suoi colori, tragitti e cambi. Luke Lewis, editor e fondatore di BuzzFeed UK, ha pensato di re-inventarla, rendendola più intuitiva ed…onesta!

La mappa di Lewis sarebbe utilissima ai turisti appena arrivati a Londra. Ogni fermata è stata rinominata con un titolo rappresentativo di ciò che effettivamente si trova in quel luogo, ad esempio: Oxford Circus è “un Inferno vivente” (avete mai provato a prenderla alle ore di punta?) e poi c’è tutto il filone dei turisti, “cianfrusaglie da turisti” a Charing Cross, “l’Inferno dei turisti” a Leicester Square e come nella Divina Commedia di Dante troviamo anche “il Paradiso dei turisti” alla fermata di Green Park.

Una mappa che sicuramente strappa un sorriso anche a noi che a Londra ci viviamo e ormai le fermate le conosciamo bene. L’idea è semplice e geniale, Baker Street è semplicemente “Sherlock Holmes”, Knightbridge viene presentata come “Super ricchi” ma sempre meglio di Gloucester Square con “bastardi snob”.

A quanto pare Russel Square è la fermata degli “studenti” mentre dimenticate Portobello a Notting Hill Gate, la mappa di Luke Lewis ci consiglia “Second Hand CDs”.

La più epica, a nostro avviso è il titolo dedicato alla fermata di Elephant & Caste, sempre in tema dantesco “Abbandonate ogni speranza o voi che entrate”.

E voi avete qualche idea da suggerire?

Post Author: Michele Pesce