rifugi sotterranei fattoria

Growing Underground: la fattoria del futuro nei sotterranei di Londra

Antichi rifugi sotterranei per ripararsi dai bombardamenti durante la Seconda Guerra mondiale che diventano vere e proprie fattorie sotterranee. Tutto è possibile, siamo a Londra!

Una nuova vita per i sotterranei di Londra, precisamente si tratta di antiche gallerie, vecchissimi vagoni e rifugi che diventano ristoranti, skate park, cinema e tanto altro. Tra le altre cose è stata creata anche un’azienda agricola ecosostenibile che prevede la produzione di verdure senza l’uso di pesticidi e cercando di non esercitare troppo peso sull’impatto ambientale.

Si chiamerà Growing Undergroundè praticamente una fattoria Hi-Tech a 33 metri di profondità sotto il quartiere di Clapham, sud-est di Londra in 6.000 mq di spazio. Utilizza un avanzatissimo sistema di luci a LED e coltura idroponica per far crescere i propri prodotti senza la luce del sole.

rifugi sotterranei fattoria

La Growing Underground rende ben 22 tonnellate di verdure all’anno, vendute a Covent Garden e nella City.

Il progetto è economicamente sostenibile, le luci LED creano un risparmio importante e l’idroponico riesce a riciclare circa il 90% dell’acqua immessa nel sistema (con un risparmio del 70% rispetto ai metodi tradizionali), tutto lavora in maniera economicamente sostenile e porta ottimi risultati.

Le verdure sono coltivate nei tunnel, trasformati in serre futuristiche a sistema idroponico che permette un’agricoltura senza l’utilizzo di terreno, usando un substrato alternativo. L’impianto  offre l’esatta quantità di nutrienti di cui hanno bisogno le piante, senza bisogno di sprechi.

La produzione giornaliere è di 60 Kg di ortaggi al giorno.  La riqualificazione di spazi urbani preesistenti e sprechi ridotti al minimo, questa è l’agricoltura del futuro.

Post Author: Giulia Livia

Leave a Reply