Brexit

Lauree di due anni: effetto Brexit?

A chi non piacerebbe terminare l’Università in soli due anni? Ecco l’ultima proposta del governo inglese: laurea veloce in due anni. Il governo ha presentato ai rettori degli atenei del paese un disegno di legge sulla possibilità di offrire agli studenti stesso titolo, stessi esami ma in minor tempo. Ovviamente per accellarare i tempi di conseguimento di una laurea sarebbe necessario un programma più intensivo, con pause estremamente brevi sia durante i mesi estivi, sia a Pasqua e Natale. Tempo ridotto non equivale a tasse più basse. Anzi. La laurea accelerata, infatti, permetterebbe agli atenei di alzare il tetto massimo delle rette: secondo il Times, questo tipo di studi costerebbe 13.500 sterline per i percorsi che erano di 4 anni e  12.000 sterline  l’anno per i percorsi che erano di 3, contro le 9.000 sterline per il percorso nei tempi ordinari.

laurea

La scelta, venduta come un vantaggio per gli studenti che così facendo avrebbero la possibilità di immettersi prima sul mercato del lavoro, sembra sotto sotto una manovra per rattoppare le consegueze della Brexit. Non è un segreto infatti che sono molti gli studenti, sopratutto stranieri, che nutrono forti dubbi sull’intraprendere gli studi nel Regno Unito, visto il futuro incerto post Brexit. Che sia una manovra strategica per riattirare gli studenti negli Atenei inglesi?

Post Author: Soraya Pedone

Leave a Reply