brexit

BREXIT: No agli allarmismi

Il governo britannico ad assicurare il pieno rispetto di diritti e obblighi europei fino al giorno in cui il Regno Unito uscirà dall’Ue.
Sono inclusi quindi i diritti di cui godono attualmente i cittadini di stati membri dell’Unione, tra i quali è compresa la libera circolazione delle persone”.

La precisazione, riferisce in una nota l’ambasciata italiana a Londra, smentisce le recenti indiscrezioni di stampa su una pretesa intenzione di Theresa May d’imporre restrizioni ai confini fin dall’avvio dei negoziati per il divorzio da Bruxelles previsto entro marzo.

Post Author: Giulia Livia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *