corteo #march4women

[GALLERY] London #March4Women: migliaia in marcia per l’uguaglianza di genere

Nel pomeriggio di Domenica, la marcia per le donne ha attraversato il Tower Bridge e il centro della City. In testa alla manifestazione, la cantante Annie Lennox, affiancata da Bianca Jagger e dal Sindaco Sadiq Khan, fortemente coinvolto.

Migliaia di persone hanno preso parte al rally organizzato da Care International, per richiamare l’attenzione sull’uguaglianza di genere a livello globale, con particolare focus sulla realtà delle donne migranti.

L’evento ha preso il via dall’anfiteatro The Scoop, con il benvenuto di Helen Pankhurst (nipote della suffragetta Emmeline) e le testimonianze di alcune rifugiate. Dopodiché, la marcia è entrata nel vivo al ritmo della canzone “Respect” di Aretha Franklin e delle performance di vari artisti, proseguendo verso il Tower Bridge.

Tante le celebrità che si sono unite al corteo, dalle cantanti Melanie C, Emeli Sandé e Kate Nash, alla presentatrice radiofonica Gemma Cairney.

“Stiamo insistendo (sull’uguaglianza di genere) da molto, molto tempo. – ha dichiarato Annie Lennox nel proprio intervento – Quello che stiamo cercando di dire è che il problema è enorme. Dare uno sguardo ai Paesi in via di sviluppo è solo la punta dell’iceberg.”

Fare luce sulle ineguaglianze in situazioni di crisi è l’obiettivo con cui Care International ha lanciato l’iniziativa, in vista della Giornata Internazionale della Donna, il prossimo 8 Marzo.

“Crediamo di poter raggiungere la parità di genere se tutti insieme prendiamo posizione e facciamo sentire la nostra voce. #March4Women di Care International riunisce la gente per porre fine l’ingiustizia dell’ineguaglianza, e aiutare così a creare un mondo più equo – per tutti.”

Ecco la galleria fotografica, a cura di Giulia Venus – Photography.

Post Author: Lara Corsini

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *