mimose

L’8 marzo una giornata dedicata alle donne, alle sue lotte e alle sue conquiste

L’8 marzo si festeggia la donna. Le strade italiane si tingono di giallo e il profumo delle mimose entra nelle case degli italiani. Un giorno che vuole ricordare le conquiste sociali e politiche delle donne, ma anche le discriminazioni  e le violenze che le donne hanno subito in passato ma che continuano a subire anche nel presente.

Le sue origini, tuttavia, sono lontane e risalgono ai primi anni del ‘900. Sono tante le leggende che circolano sull’origine di questa giornata. Una tra le più gettonate è quella secondo cui l’8 marzo si ricorda la morte di 123 operaie, che persero la vita nel rogo di una fabbrica di Cottons a New York nel 1908.

In realtà l’origine della festa della donna nacque negli Stati Uniti come il ‘Woman’s Day’, e veniva festeggiata il 3 maggio 1908, quando durante una conferenza del Partito socialista di Chicago, la socialista Corinne Brown prese la parola, infiammando gli animi dei suoi auditori, con tematiche quali lo sfruttamento operato dai datori di lavoro nei confronti delle operaie e le discriminazioni sessuali subite in termini salariali e di orario di lavoro.

Per raccogliere i frutti di quella presa di coscienza sulla condizione femminile fu necessario attendere un anno, più precisamente il 23 febbraio 1909, quando  a New York scioperarono ventimila donne, contro la discriminazione, protestando per ottenere non un diritto ma il diritto: il diritto di voto.

8 marzo

Vi starete chiedendo: ma perchè allora si festeggia l’8 marzo? Ora ci arriviamo. Durante gli anni della guerra, le celebrazioni furono interrotte, fin quando l’8 marzo 1917, a San Pietroburgo, le donne guidarono una grande manifestazione che rivendicava la fine della guerra.  Le proteste esplosero in tutto il paese, un piccolo fuoco diventò un incendio, portando al crollo dello zarismo. L’8 marzo 1917 rimase una data incisa nella storia, volta a indicare l’inizio della Rivoluzione russa di febbraio, una data simbolo del potere e del carisma delle donne.

Oggi, un secolo dopo quella grande protesta le donne hanno cambiato il corso della storia. Quella stessa storia che per secoli è stata di proprietà esclusiva degli uomini, che hanno confinato la donna ad un ruolo imposto e non deciso, ora è diretta dalle donne le quali ne sono diventate autrici e scrittrici. Grazie a tutte quelle donne che hanno lottato per farci essere le donne che siamo oggi e grazie a tutte le donne che sono autrici della loro vita e della nostra storia. Grazie alle donne che non dimenticano il passato ma non si fermano ad esso. Grazie alle donne che si impegnano nel presente per un futuro migliore. Auguro di cuore a tutte le le donne una splendida giornata.

Post Author: Soraya Pedone

1 thought on “L’8 marzo una giornata dedicata alle donne, alle sue lotte e alle sue conquiste

Leave a Reply