LA JOTA

Taste TIZ food – Jota Triestina

La ricetta della settimana questa volta arriva a Trieste! Città incantevole e a tratti sfuggente, come la Bora che ogni inverno la domina. Ecco la Jota, un’ottima minestra buona calda ma anche fredda, i triestini ne vanno matti!

Ingredienti:

• 250 g di fagioli secchi
• 250 g di crauti
• 100 g di pancetta affumicata
• 2 patate
• 2 spicchi d’aglio
• 1 foglia d’alloro
• 1 cipolla (facoltativa)
• 2 cucchiai di farina
• olio
• sale
• pepe

 

Prendetevi un giorno di tempo, serve che i fagioli stiano a bagno in acqua fredda per una notte poi sgocciolateli e metteteli in una casseruola con le patate intere, la cipolla tagliata ad anelli, l’alloro, 1 spicchio d’aglio. Coprite con 1 litro e 1/2 d’acqua fredda, ponete sul fuoco e cuocete lentamente per circa 1 ora.

ricetta-jota-triestina

Nel frattempo in un tegamino scaldate 2-3 cucchiai d’olio, insaporiteli con uno spicchio d’aglio tritato finemente, cospargeteci sopra la farina e mescolate. Il composto deve cuocere finchè raggiunge il color nocciola.

Tolto il composto dal fuoco, aggiungetelo ai fagioli e cuocete ancora per 30 minuti. In un tegame scaldate due cucchiai d’olio, unite la pancetta tagliata a fettine spesse, dopo alcuni minuti mettete i crauti, salate, pepate, coprite e cuoceteli a fuoco dolce per circa 1 ora e 30 minuti, mescolandoli ogni tanto e, se asciugassero troppo, aggiungete dell’acqua calda.

A cottura ultimata dei crauti trasferiteli nella pentola dei fagioli, regolate sale e pepe, assaggiate e portate a cottura finale in circa 20 minuti. Ritirate, fate riposare la minestra a temperatura ambiente, servitela tiepida.

Post Author: Giulia Livia

Leave a Reply