Amazon raddoppia lo staff per R&D nella sede di Londra

Nella fase di riorganizzazione in cui molte aziende si trovano, a causa della Brexit, Amazon decide di investire su Londra, raddoppiando il personale per Ricerca e Sviluppo negli Headquarters britannici.

La compagnia di shopping online prevede un incremento nel proprio staff per la sede di Londra, in particolare nel dipartimento di R&D: secondo le stime, Amazon necessiterebbe del doppio del personale corrente, passando da 450 addetti al settore a 900.

La decisione fa seguito a un piano di espansione della manodopera attiva in UK, che punta ad arrivare a 24.000 dipendenti entro la fine del 2017.

Il dipartimento di Ricerca e Sviluppo è il secondo ad essere coinvolto in questa operazione, dopo gli addetti alla logistica, ed è particolarmente significativo nell’ambiente londinese, poiché va a confermare la validità tecnologica della Capitale.

Il team di R&D è attualmente focalizzato sull’ottimizzazione del servizio di Amazon’s Prime Video, che trasmette vari shows esclusivi, tra cui Outlander e The Man in the High Castle.

Il centro di sviluppo sarà ospitato dai nuovi Headquarters di Amazon a Shoreditch, che saranno inaugurati questa settimana: l’edificio del Principal Palace sarà occupato interamente dall’azienda, che avrà a disposizione 15 piani, ovvero oltre 55.ooo metri quadri, nel più ampio spazio corporate della City.

“Queste sono ottime notizie per il Regno Unito – ha detto il Ministro per lo sviluppo digitale Matt Hancock – L’investimento compiuto da Amazon nelle tecnologie settoriali è un altro voto a favore del ruolo di leadership creativa e innovativa dello UK nel mondo.”

Il Mayor of London Sadiq Khan ha affermato che l’azienda “ha posto la propria fiducia nel talento, nella creatività e l’accessibilità finanziaria della città, che continuano a rendere Londra la capitale tecnologica dell’Europa.”

Il Country Manager di Amazon per il Regno Unito Doug Gurr ha dichiarato: “Londra è una delle più grandi città al mondo e ospita alcuni tra i più talentuosi, creativi individui presenti sul pianeta. Siamo felici di mettere a disposizione dei nostri team d’innovatori un ambiente lavorativo all’altezza delle loro potenzialità.”

Post Author: Lara Corsini

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *