ottoemezzo

Taste TIZ food – Gnocchetti sardi o “Malloreddus” alla campidanese

Andrea Capra, capo chef della locanda Ottoemezzo a Kensington, vi propone i Gnocchetti sardi, anche detti “Malloreddus” alla campidanese!

 


COSA SERVE (per 4 persone):
  • 400g Malloreddus o gnocchetti sardi
  • 300g salsiccia di maiale con finocchietto
  • 150g pomodorini datterini
  • 150g pecorino sardo grattuggiato
  • 4 large spring onion (cipolla)
  • 4 cucchiai salsa di pomodoro
  • Olio extra vergine di oliva (q.b.)
  • Sale (q.b.)
  • Pepe nero (q.b.)

 

PREPARAZIONE:

Mettere a bollire una pentola con abbondante acqua, quando bolle aggiungete del sale. Nel frattempo eliminare il budello dalla salsiccia: fatela a pezzetti e mettetela in una padella (precedentemente scaldata) in modo da sgrassarla bene per una decina di minuti.

In un’altra padella mettete a scaldare l’olio, una volta caldo aggiungetevi lo spring onion tagliato fine, rosolate e quindi aggiungete i pomodori tagliati a metà. Cucinate i pomodorini per 5 minuti quindi aggiungete la salsa di pomodoro, la salsiccia sgrassata e un mezzo bicchiere di acqua di cottura della pasta. Lasciate cucinare per ulteriori 10 minuti e per finire aggiustate con sale e pepe.
Cucinare i gnocchetti/malloreddus e lasciarli molto al dente per poi finire la cottura della pasta nella salsa (circa 2/3 minuti). Mantecare l’ultimo minuto con metà del pecorino grattato ed usare il rimanente per spolverare i piatti.

malloreddus

 

IL CONSIGLIO DELLO CHEF:
Per dare un tocco di freschezza raccomando di grattare un po’ di buccia di limone nella salsa!!!
Buon Appetito !

Post Author: Lorenzo Mansutti

Leave a Reply