caps

Basta un poco di zucchero…le nuove vie del Prosecco a Londra

E’ dell’appena passata estate l’avvertenza, emessa da un dentista di Londra, che metteva in guardia il pubblico degli abitudinari del prosecco circa gli effetti collaterali sul sorriso, chiamati dallo stesso “Prosecco smile”. Si sa, le persone sono più o meno sensibili alle avvertenze di medici e dentisti circa le precauzioni e rinunce da dover effettuare ai fini di una migliore forma fisica ed una migliore salute, in prospettiva…

Questa volta però Amanda Thomson, ex broadcaster per BBC che ha deciso di lanciarsi in una nuova avventura imprenditoriale, è divenuta tramite del messaggio salutista “bevi consapevolmente” con il lancio di un nuovo prodotto “Skinny Champagne” e “Skinny Prosecco”.

Come è nata l’idea

Amanda Thomson ha ricevuto un’educazione molto attenta alle abitudini alimentari, con particolare attenzione all’uso ed abuso degli zuccheri. Come non darle ragione? Ad oggi molti alimenti in commercio, anche alcuni insospettabili, hanno elevate percentuali di zuccheri che inevitabilmente incidono sulla percentuale degli stessi introdotta nella dieta di tutti i giorni e ciò avviene il più delle volte con scarsa consapevolezza, per mancanza di tempo o semplicemente perchè deve ulteriormente svilupparsi in noi, in quanto consumatori, una maggiore attenzione agli alimenti che acquistiamo, sia dal punto di vista quantitativo che dal punto di vista qualitativo.

vine

“Skinny Prosecco”

Negli ultimi anni il consumo e la diffusione del Prosecco nel mondo ha registrato una forte crescita che non sembra destinata a diminuire nel breve periodo. Questo trend ha toccato anche Londra.

Amanda Thomson ha conseguito un diploma in Wine and Wine Management a Parigi e questo le ha consentito di scegliere i migliori produttori tra le centinaia di campioni testati. Il Prosecco in particolare viene prodotto in Italia da uve Glera 100% biologiche, nella zona di Soligo, vocata alla produzione di vini apprezzati a livello internazionale come il prosecco. Questa non è l’unica caratteristica che rende il prodotto interessante agli occhi di un pubblico esigente. Infatti il contenuto di zuccheri utilizzato per la vinificazione è compresa nel range 0,1g-7g per litro di prodotto ed è completamente Vegano.

Attualmente il prodotto è disponibile solo in negozi e ristoranti selezionati quali Selfridges e Harvey Nichols ad un costo pari a £17.99.

In attesa di altre novità…pensate sia il caso di provarlo? Cheers!

https://www.thomsonandscott.com/

Post Author: Marina Osgnach

Leave a Reply