feather

Una nuova settimana di Ottobre, un inizio…Leggero

E dopo “Skinny Prosecco”, non poteva mancare il giusto abbinamento in tutta salute proposto da Leggero. La cucina italiana “ridefinita”. In questo caso “ridefinita” significa senza glutine, ricette tipicamente italiane (notoriamente con prevalente presenza di alimenti contenenti glutine) rivisitate per un pubblico esigente, con particolari necessità o semplicemente con il desiderio di provare qualche cosa di nuovo.

Dove si trova

Il ristorante a Londra ha due sedi: a Soho (64 Old Compton Street W1D 4UQ) ed in Mercato Metropolitano (42 Newington Causeway SE1 6DR).

Chi

Leggero nasce dall’unione delle passioni di 5 Italiani (Gabriele Vitali – fondatore e CEO, Silvio Vangelisti, Mario Vaccarone, Francesco – store manager- e Giuseppe – head chef) che per casualità, amicizia ed amore condiviso per il cibo hanno fatto nascere queste interessanti realtà nel cuore di Londra.

L’attenzione per il cibo e gli allergeni è già presente in menu dove ogni ricetta è accompagnata dalla precisa indicazione della dieta corrispondente, vegetariana o vegana, con lattosio e senza, a base di carne o pesce, ma tutto rigorosamente senza glutine.

mais

Curiosità

Il nome è ora divenuto “Leggero” ma in origine era “La Polenteria” con chiaro riferimento alla polenta, piatto tipicamente italiano (del Nord) a base di farina di mais, cereale che con il riso ed alcuni altri presenta una totale assenza di glutine.

Il Locale all’apertura serviva prevalentemente polenta con vari abbinamenti, ma è stata la recente evoluzione, con la pasta fatta a mano rigorosamente senza glutine ed un menu che si discosta dalla tradizione proponendo piatti rivisitati, che ha incontrato i gusti di un pubblico sempre più numeroso.

http://www.leggero-london.com/

Post Author: Marina Osgnach

Leave a Reply