coronet intl. festival

Print Room, London

Si, è proprio questo il nome del teatro a Notting Hill. Si vuole così rendere omaggio alla memoria del piccolo posto (un magazzino dedicato ad attività di stampa e graphic design) che oggi ospita grandi idee.

Dal 2010 accoglie arte e performances che hanno contribuito rapidamente ad accrescere l’apprezzamento del pubblico, grazie a scelte di produzione ambiziose, eclettiche e di qualità.

L’edificio vittoriano ha trovato ospiti giocosi e creativi che si prenderanno cura delle necessarie attività di manutenzione e restauro nel corso del tempo.

Come nella grande capitale (Londra), anche qui c’è posto per tutte le forme d’arte: danza, teatro, concerti e collaborazioni multidisciplinari con particolare attenzione a rappresentazioni poco conosciute di grandi scrittori, dando opportunità ai nuovi talenti ed artisti di emergere, nell’ambito delle più diverse discipline.

La nuova stagione Autunno/Inverno 2017: Coronet International Festival

Un evento di questa stagione occupa fino a 5 settimane (dal 25 Ottobre al 29 Novembre 2017) ed ospita le più diverse forme d’arte da varie parti del mondo. Teatro, arte, danza e poesia, interpretati da oltre 50 artisti provenienti da 12 diversi paesi del mondo, saranno i protagonisti di grandi opere e lavori.

latella_ma

Ma

Anche l’Italia ha i suoi rappresentanti al Coronet International Festival con Ma. Diretto da Antonio Latella (direttore artistico per il Teatro alla Biennale di Venezia) ed interpretato da Candida Nieri, il lavoro di Pier Paolo Pasolini guida il lettore/spettatore in un viaggio in cui la madre rappresenta contemporaneamente la musa ispiratrice e l’arma nella battaglia della vita.

Subito dopo lo spettacolo sarà possibile partecipare ad una discussione con i protagonisti dell’opera, con la moderazione di Monica Capuani. L’evento fa parte di Contemporary ed è il decimo incontro organizzato presso l’Istituto Italiano di Cultura a Londra.

PRINT ROOM AT THE CORONET

Post Author: Marina Osgnach

Leave a Reply