paint

Gianfranco Baruchello: Incidents of Lesser Account

Ancora fino al 3 Dicembre si potrà assistere all’esposizione di Gianfranco Baruchello presso la Raven Row ed oggi, 17 Novembre 2017, alle 6.45 pm si potrà partecipare ad un incontro con l’artista.

Dove: Raven Row, 56 Artillery Lane, London, E1 7LS

Quando: dal Venerdì alla Domenica, dalle 11am alle 6pm

L’artista

Gianfranco Baruchello nasce in Italia a Livorno nel 1924 ed espone a livello internazionale per più di 50 anni. E’ artista eclettico ed autodidatta ed è venuto a contatto con scrittori sperimentali come Italo Calvino mentre produceva sculture e successivamente dipinti, prima a Roma e dopo a New York dalla metà degli anni ’60. Molto produttivo sin dagli esordi, tra le sue opere si annoverano film, poesie, eventi, fiction, saggi, impegno politico e la gestione di una azienda agricola in forma sperimentale.

L’artista trae ispirazione per la formazione del suo linguaggio pittorico attraverso un processo di frammentazione e miniaturizzazione che applica su tela. Una moltitudine di oggetti, forme, caratteri, ricavati dalla storia, dalla politica, dalla high culture e low culture, occupano lo spazio in maniera decentralizzata e non gerarchica, crea una sorta di mappatura mentale.

baruchello

La mostra in oggetto presenta lavori realizzati dal 1959 ad oggi ed include tele di grandi dimensioni, pitture su acrilico ed alluminio ed anche una selezione di film e video.

La mostra seguirà la mappa che condurrà attraverso l’eccesso immaginativo di Baruchello, costantemente reinventato.

Curatore della mostra è Luca Cerizza, storico e curatore che vive tra Torino e Mumbai, responsabile dell’Istituto di Ricerca Castello di Rivoli.

Evento correlato: discussioni con Gianfranco Baruchello, oggi 17 Novembre 2017, alle 6.45 pm.

Raven Row

Si tratta di un centro espositivo per l’arte contemporanea senza scopo di lucro a Spitalfields che prevede il libero accesso al pubblico dal Venerdì alla Domenica.

Il programma della Raven Row prevede la selezione di artisti ed esposizioni indirizzate ad un pubblico esperto come anche ad un pubblico più ampio di curiosi, con l’obiettivo di testare lo scopo dell’arte al di fuori del mercato dell’arte, lasciando ampio spazio all’improvvisazione nella scelta degli artisti, di solito di rilievo internazionale.

http://www.ravenrow.org/

Post Author: Marina Osgnach