National Gallery

Gli Italiani alla National Gallery

La National Gallery a Londra ospita numerosissimi dipinti dei maestri della pittura in Italia, ma in questo periodo, sempre con ingresso libero, c’è una mostra dedicata ad alcuni dei più noti, famosi e geniali artisti che rappresentano il nostro paese: “Leonardo, Michelangelo, Raphael around 1500”.

La mostra rimarrà aperta liberamente al pubblico fino al 28 Gennaio 2018.

Oggetto di interesse dell’esposizione

La mostra parte dalla presenza dell’unica scultura in marmo di Michelangelo nel Regno Unito ed esplora le sue relazioni con il lavoro di Leonardo e Raffaello.

Gli artisti

Leonardo

Non solo un artista, ma anche pittore, scultore, architetto, designer, teorico, ingegnere e scienziato. Leonardo ha lasciato davvero poche opere al mondo, ma innegabile rimane l’influenza che con esse ha esercitato su generazioni di artisti, continuando ad essere riconosciuto universalmente come un genio.

Ha trascorso la sua vita creativa tra molte città, rappresentando così la prima forma di cosmopolitismo degli intellettuali italiani.

Michelangelo

Anche Michelangelo, sebbene con diverse modalità rispetto a Leonardo, soprattutto legate al tipo di temperamento, ha incarnato la fattispecie del genio. Anche lui personaggio ecclettico, fu scultore, architetto, scrittore.

pietà michelangelo

Raffaello

Raffaello è stato riconosciuto come il pittore maggiormente rappresentativo del Rinascimento, più versatile di Michelangelo e più produttivo di Leonardo. Più giovane di diversi anni rispetto ai due maestri, ebbe molte occasioni di apprezzare ed apprendere da entrambi note stilistiche che poi fece proprie elaborando un linguaggio nuovo e decisamente personale.

raffaello-sanzio

Non sono mancate le occasioni di scontro e competizione tra Raffaello e Michelangelo, prevalentemente per interferenze esterne al rapporto tra i due, ma Raffaello, scomparso a soli 37 anni, non perdeva occasione di assimilare il meglio da chi incontrava sul proprio percorso, fungendo da figura di unione e mediazione tra l’arte dei due geni universalmente riconosciuti e rielaborando quanto appreso in funzione della propria personale sensibilità.

La mostra offre l’opportunità di osservare le correlazioni tra i tre grandi artisti, l’influenza che hanno esercitato gli uni sugli altri e le rielaborazioni espressive a cui sono giunti alla fine.

https://www.nationalgallery.org.uk/whats-on/exhibitions/leonardo-michelangelo-raphael-around-1500

Post Author: Marina Osgnach