cavallino-rampante

Bonhams presenta: The Bond Street Sale

Sono numerose le case d’asta a Londra e quella di cui oggi desideriamo parlare ha due sedi, una in New Bond Street (101) e l’altra in Knightbridge (di fronte ad Harrods). Quella che interessa l’asta “The Bond Street Sale”, del giorno 2 Dicembre 2017 (ore 2.30pm), è chiaramente: New Bond Street. Se non siete dei fortunati (o fortunatissimi) potenziali acquirenti di uno dei cimeli in vendita in questa occasione, potrete almeno ammirare gli “oggetti” che verranno contesi, dalle ore 9am del 2 Dicembre 2017.

Gli “oggetti”

L’asta ospita un ricchissimo catalogo dal tema gradito a molti, le automobili. Il catalogo d’asta inizia con alcuni lavori dell’artista Dexter Brown, noto per le illustrazioni di “motori”, che con la sua tecnica (impressionista) ed i suoi colori è in grado di trasmettere l’idea della velocità (alcuni dei suoi lavori sono oggetto di esposizione permanente presso i Pininfarina Studios a Torino) e segue con pezzi, diciamo non cartacei, davvero interessanti.

La rappresentanza italiana

Non potevano mancare alcune famose quattroruote rappresentanti dello stile e dell’arte dei motori italiano. Quali sono?

1966 Ferrari 330 GT 2+2 series 2 coupè

In questa macchina lo spazio disponibile per quattro persone non ha compromesso in alcun modo l’eleganza o la linea sportiva ed il livello delle manutenzioni ha consentito il mantenimento e la funzionalità dell’auto ad elevati standard qualitativi, grazie all’intervento degli specialisti di Italia Autosport dello scorso Settembre 2017.

1999 Ferrari 550 Maranello Coupè

1985 Ferrari 288 GTO Coupè…rara – ne sono stai prodotti meno di 300 esemplari – e davvero costosa (si parte da 2 milioni di £…)

1972 Ferrari 365 GTB/4 “Daytona” Berlinetta

2002 Ferrari 575M Maranello Coupè

2004 Ferrari Enzo Berlinetta

ferrari

Non solo Ferrari

Tra le auto all’asta anche qualche altro marchio, Italiano, che si può considerare d’epoca e non meno di pregio:

1955 Lancia Aurelia B24 Spider America – raro esemplare perchè prodotta in poche unità, specialmente da vedere nel Regno Unito…

Note auto di Noti proprietari

L’asta ospita diverse auto e tra queste alcune sono state di proprietà di noti nomi dello spettacolo. Si pensi, per esempio, alla 1966 Austin Mini Cooper “S” Sports Saloon di proprietà di Ringo Starr o alla 1964 Aston Martin DB5 4.2 Litre Sports Saloon che può annoverare come primo proprietario Sir Paul McCartney o ancora alla 1959 Bentley S1 Continental Sport Saloon di Sir Elton John (così come la 1960 Bentley S2 Continental Flying Spur Saloon).

http://images1.bonhams.com/original?src=Images/live/2017-11/14/S-24124-0-1.pdf

Post Author: Marina Osgnach

Leave a Reply