christmas decoration

In tema di alberi di Natale: Slideatron…Have fun!

Ne avete abbastanza dei soliti, romantici addobbi natalizi? A Londra Wembley Park si illumina di luci led colorate del primo albero-scivolo della città!

Di cosa si tratta?

E’ a tutti gli effetti, un’installazione luminosa (a forma di albero di Natale, appunto), alta 18 metri e corredata di scivolo (un tubo d’acciaio) lungo 20 metri, tutto per garantire la giusta dose di adrenalina per arrivare sufficientemente preparati alle libagioni natalizie.

I visitatori possono raggiungere la sommità dell’albero colorato attraverso circa 60 scalini ed una volta in cima ci si trova di fronte a 2 opzioni di scelta: a) ammirare il panorama dall’alto di Wembley Park e dintorni e ridiscendere nuovamente i 60 scalini o alternativamente b) ammirare il panorama dall’alto e scegliere, per scendere, la via più breve…In soli 18 secondi lo scivolo vi farà arrivare al piano terra…

Slideatron

In più

Sempre di decorazione natalizia si tratta quindi, ogni ora, l’albero si accende di luci, colori e musica per dare vita allo show: la luce danza seguendo la colonna sonora per garantire un rapido adattamento del pubblico ad un clima…festivo.

Non mancano i generi di conforto con lo Slideatron Festive Food Market e Bar, cibo di tutti i tipi, più o meno esotico – burgers, Korean BBQ, Caribbean classics – ed ovviamente il caffè. Il Bar riporterà a Wembley Park gli anni ’80 per garantire agli ospiti un facile accesso ai “Christmas Spirits” per mantenere costante la temperatura in queste fredde giornate.

Regole per l’accesso

L’attrazione – Slideatron – prevede l’accesso libero per il pubblico ma l’ordine prima di tutto. Per partecipare – salire e scivolare via – è necessaria la prenotazione anticipata in quanto è disponibile un numero limitato di biglietti al giorno. Per semplicemente assistere e visitare il Slideatron Festive Food Market ed il Bar non è necessario alcun tipo di prenotazione. Tutto questo sarà disponibile fino al 2 Gennaio 2018.

https://slideatron.co.uk/

Post Author: Marina Osgnach

Leave a Reply