Arturo Toscanini

Settant’anni di musica, la figura del grande Toscanini all’Ici

Per celebrare i 150 anni dalla nascita di Arturo Toscanini, l’Istituto italiano di Cultura di Londra organizza un incontro sulla figura del grande direttore d’orchestra italiano con Alexander Pereira, Sovrintendente e Direttore artistico del Teatro alla Scala di Milano. Perfezionista e grande interprete di Brahms, Beethoven, Verdi e Wagner, Toscanini fu molto noto in tutto il mondo: l’appuntamento, aperto a tutti, è per mercoledì 13 dicembre con ingresso libero.

Alla presenza di Pasquale Terracciano, ambasciatore italiano nel Regno Unito, Pereira sarà presentato dalla dott.ssa Gaia Servadio: il Direttore artistico della Scala parlerà del successo che Toscanini ottenne in tutto il mondo. Allo scoppiare della Seconda Guerra Mondiale scelse di rifugiarsi negli Stati Uniti dove rimase a lungo: già nel 1937 per Toscanini venne istituita la NBC Symphony Orchestra, composta da alcuni tra i più grandi musicisti americani. I concerti diretti dal maestro Toscanini finivano per essere anche trasmessi da radio e televisioni e questo contribuì a rendere il direttore d’orchestra una delle prime grandi ‘star’ internazionali. Il ritiro dalle scene avvenne quando Toscanini aveva 87 anni e dopo un ultimo concerto, totalmente dedicato a Richard Wagner: si tenne alla Carnegie Hall di New York ed è celebre anche perchè in quell’occasione, si dice forse per la prima volta, il maestro perse la concentrazione per 14 secondi. Nel gennaio del 1957 Arturo Toscanini morirà proprio a New York quasi a 90 anni compiuti.

Teatro alla Scala

Alexander Pereira, già direttore del Teatro d’Opera di Zurigo dal 1991 fino al 2012, è da poco più di tre anni a Milano, dove lo stesso Toscanini diresse uno storico concerto nel 1946 al termine del secondo conflitto mondiale. Gaia Servadio è invece una scrittrice italiana che vive a Londra e che ha pubblicato su diversi quotidiani italiani e britannici. L’incontro si svolgerà dalle 18.30 alle 20.30.

Post Author: Lorenzo Mansutti