brexit_x_11

“Passato, Presente e Futuro”, la Brexit è sotto esame

Anche nel 2018 l’Istituto italiano di Cultura a Londra presenta un nuovo ciclo interdisciplinare d’incontri su storia e democrazia. “Brexit Britain: Passato, Presente e Futuro” sarà il primo di questi seminari ideati e curati da Andrea Mammone, storico della Royal Holloway, college costituente dell’Università di Londra. L’appuntamento è in calendario l’11 gennaio (dalle 19 alle 20.30) e sarà ad ingresso libero.

Insieme allo stesso Andrea Mammone interverrà Julie Smith, direttrice del Centro Europeo del Dipartimento di Politica e Studi Internazionali all’Università di Cambridge. Al centro del dibattito c’è innanzitutto una sfida lanciata nei confronti di alcune letture superficiali e demagogiche dell’epoca attuale: l’intenzione dei due relatori è quella, infatti, di fornire chiare interpretazioni ai recenti sviluppi inserite però in un quadro globale e con una prospettiva a lungo termine. L’Euroscetticismo, il sistema sanitario e di Welfare, l’educazione, il ruolo delle religioni, il capitalismo ed il neo-liberalismo, la radicalizzazione saranno temi che verranno affrontati in questa ed in altre occasioni. Non resteranno fuori dal discorso neppure argomenti complessi come la corruzione, i mass-media ed il futuro della democrazia sociale nei nostri Paesi. Il giornalista e scrittore statunitense Bill Bryson ha fatto notare che, dopo alcune decadi, le persone vedono oggi il Regno Unito come un’isola lontana posta in mezzo al mare, con Europa e America allo stesso modo distanti da essa. Sembra perciò che la distanza dal resto d’Europa stia crescendo sempre di più.

brexit

Mammone e Smith si porranno alcune domande a questo proposito: com’è possibile che ciò stia avvenendo e per quali motivi ? L’immigrazione e la propaganda demagogica possono essere una risposta oppure dobbiamo ripensare anche a qualche mai tramontato spirito “imperialista” ? Quali saranno le possibili conseguenze per il futuro ? Il primo appuntamento del ciclo “Storia e democrazia” cercherà di aprire qualche finestra sul fenomeno in modo da scorgere vicino a noi, oppure in lontananza, le tracce degli ultimi avvenimenti.   

Post Author: Lorenzo Mansutti