ohvita!

A giugno Jovanotti canterà e suonerà “Oh, vita!” a Londra

Il 12 febbraio partirà il nuovo tour di Lorenzo Jovanotti: e, dopo l’Italia, questa volta il cantante ha deciso d’esibirsi anche nella capitale britannica. Per la precisione sul palco della SSE Arena di Wembley, il 25 giugno prossimo. A celebrazione del nuovo album lanciato lo scorso dicembre (“Oh, vita!”) il cantante romano metterà in fila 55 date, di cui le ultime sei fuori dai confini italiani.

Dall’uscita del suo quattordicesimo lavoro Jovanotti ha finora estratto due singoli: “Oh, vita!” (pezzo che ha lo stesso titolo dell’album) e “Le canzoni”. Non c’è alcun dubbio che le porterà in giro con sé tra Germania, Austria, Belgio e Svizzera. Saranno questi, infatti, gli altri Paesi che Jovanotti toccherà dal 16 giugno in poi. Da Stoccarda a Vienna, da Zurigo a Bruxelles fino alla penultima tappa appunto a Londra, per poi chiudere col concerto finale di Lugano il 30 giugno. “Lorenzo Live Tour 2018” richiamerà in gran parte il suo pubblico con le dieci serate al Forum di Milano e le otto di Roma. Lorenzo si fermerà con la sua band anche a Firenze per nove giorni ed a Torino per altri quattro: Bologna, Verona ed altri appuntamenti in centri meno grandi, siamo sicuri, non tradiranno comunque le attese. Suoneranno insieme a Jovanotti: Riccardo Onori alla chitarra, Franco Santarnecchi al piano, Cristian Noochie Rigano alle tastiere, Leo Di Angilla alle percussioni, Gareth Brown alla batteria, Gianluca Petrella al trombone, Matthew Bauder al sax e Jordan Mclean alla tromba, e infine Saturnino Celani al basso.

jovanotti-tour

Lo spettacolo è pronto al via. Tra pochi giorni le parole e la musica di Lorenzo Jovanotti inizieranno a girare per la penisola italiana fino a sconfinare, andando incontro ai fan che non parlano esclusivamente italiano. All’arrivo a Londra il tour sarà molto più che ‘rodato’ e avrà sul groppone molte serate e tanti chilometri percorsi: ma è certo che l’esperienza dal vivo sarà allora ancora più appagante !

Post Author: Michele Pesce