COSMOTRONIC-COVER-ALBUM

“Cosmotronic” sarà presentato a fine febbraio al Birthdays

Ad un mese circa dall’uscita del nuovo album, Cosmo passa a Londra col suo “party itinerante”. Non un semplice concerto per il pubblico ma una festa con la presenza di dj come ospiti: il cantautore di Ivrea la presenterà il 25 febbraio al Birthdays, nella zona nord di Londra. Sono previste più tappe in giro per l’Europa, mentre l’ultima parte del tour sarà in Italia.

L’evento musicale che Marco Jacopo Bianchi, in arte Cosmo, ha preparato per tutti coloro che accorreranno nei live club e nelle discoteche è tutt’uno con i pezzi del recente doppio album “Cosmotronic” (pubblicato appunto nel gennaio di quest’anno). Per ora è stato estratto il singolo “Turbo”, di cui ha parlato lo stesso cantante: “Turbo nasce dalla potenza di un frammento musicale siriano – ha affermato -. Tutto si sviluppa a partire da quel campionamento. Il resto viene da sé, spontaneamente, come un sasso che rimbalza e rotola giù da un pendìo”. Non c’è che dire, si preannuncia un concerto carico di energia e forza: d’altronde è questo il modo in cui Cosmo ha attirato l’attenzione su di sé negli ultimi due anni. Fondatore dei “Drink to me”, Cosmo ha pubblicato tre album da solista: nell’estate 2016 il suo brano “L’ultima festa” è stato un vero successo, a cui è seguito l’anno dopo quello di “Sei la mia città”.

video

Voce e synth sono finora i marchi di fabbrica di Marco Jacopo Bianchi. Il Cosmo-pensiero sposa un ‘sound’ che è qualcosa che in Italia non è certo così comune: rimaniamo in attesa dei prossimi lavori musicali. Nel frattempo è tempo di goderci la festa e la musica. “Via, è ora di andare via. Iniziano a guardarci male …Eppure mi sento da Dio”. Parole di Cosmo dalla canzone “L’ultima festa” (che è anche il nome del suo secondo album).

Post Author: Lorenzo Mansutti