Italian Catering Awards UK all’OURS Restaurant

Un luogo prestigioso a Knightsbridge ha fatto da cornice alla cena di gala e alla cerimonia di premiazione di Gusto Italia, la celebrazione della cucina raffinata italiana ideata dallo Chef internazionale Carmelo Carnevale con il supporto di APCI-UK.

Cinque anni fa ‘Gusto Italia’ ha organizzato un premio per l’eccellenza della cucina italiana nel Regno Unito come punto di riferimento la qualità, esperienza, tradizione e innovazione, da allora è diventato un evento molto atteso che segna un altro anno di cibo italiano correlato con imprese di successo. Ha premiato persone ed ospiti dell’industria della ristorazione che hanno partecipato domenica 11 novembre alla quinta edizione del premio della Ristorazione italiana nel Regno Unito .

Da quando è stato lanciato per la prima volta nel 2012, il successo di questa premiazione, si è evoluto nel corso degli anni. Ora attrae espositori, esperti, amanti del cibo, nuovi talenti, media e VIP da tutto il mondo a Londra. Quest’anno Gusto Italia si è condensato in una grande serata di gala. Gli sponsor erano anche gli espositori, con i loro prodotti in vetrina, come per i migliori ingredienti per le cinque portate nel menu della cena creata dallo chef Carnevale e con la collaborazione dello Chef Douglas Santi del ristorante OURS.

Anche quest’anno Gusto Italia ha riunito i migliori ristoranti, Alberghi, distributori di cibo e bevande. Con 10 aziende famose che sono in mostra, dando agli ospiti importanti l’opportunità di assaggiare i loro migliori ingredienti utilizzati nel menu.

Accanto a tutti i Celebrity Chef , Heros De Agostinis e Marco Fuso, insieme agli Sponsor come Cibosano, Montrone, Agrolio, Surgital, Olitalia e altri. Il Gusto Italia Award ha offerto un programma di intrattenimento completo, ospitato da Carmelo Carnevale e patrona dell’evento Nancy dell’Olio. Il giornalista della BBC Roberto Perrone ha introdotto i premi e la guest star della  serata, il tenore Jonathan Cilia Faro, che è volato direttamente da New York per cantare due famose canzoni d’opera di Rigoletto e Tosca.

Come ogni anno, Gusto Italia ha anche un lato umanitario,  quest’anno ha sostenuto due associazioni di beneficenza: Pangono per l’aiuto dei bambini in Bangladesh e Boneca de Malabar per l’emancipazione delle donne in India.

Post Author: Cinzia Villa