May fallisce

Nuovamente la Camera dei Comuni ha bocciato l’accordo presentato da Theresa May all’Unione Europe, a nulla sono servite le concessioni ottenute dalla premier in extremis dall’ Ue.
Il parlamento oggi votera’ sulla possibilita’ di uscita con il tanto temuto “no-deal”, che verra’ quasi sicuramente esclusa. In tal caso giovedi’ i deputati saranno chiamati a votare per il rinvio della data d’uscita del Regno Unito dall’Unione, che richiedera’ comunque il consenso degli altri 27. Un rinvio necessario per poter cercare di tirare fuori il paese da una situazione di grande confusione.
May potrebbe poi chiedere di sottoporre l’accordo ad un terzo voto parlamentare sperando in un ripensamento da parte dei diffidenti.
Nello scenario cosi’ confuso Corbyn, il leader laburista, torna a chiedere le elezioni anticipate, pensando che potrebbe essere lui il nuovo capo di governo.

Post Author: ..