Il rap old school di Clementino a Londra

 

Appuntamento il 24 giugno all’02 Academy di Islington con il rapper italiano Clementino, terza tappa del tour europeo.

L’esordio è fissato per il 21 giugno ad Amsterdam a cui faranno seguito una serie di date nelle principali città europee dove il noto rapper napoletano presenterà brani tratti dal suo nuovo album di inediti in uscita il 3 maggio, Tarantelle.

Primo estratto è il singolo freestyle Gandhi, il video del brano pubblicato sul canale social del rapper ha sorpreso i suoi fan in attesa da 2 anni del successore di Vulcano, un album che aveva raggiunto la posizione n 3 nella classifica delle vendite in Italia.

E sono trascorsi quasi 2 anni anche dal suo primo live londinese presso la Brixton Jam il 10 maggio 2017, un sensazionale sold out a confermare il legame speciale del rapper con i tanti ragazzi italiani che vivono a Londra.

Tarantelle viene presentato dalla casa discografica come “il risultato di 2 anni di intenso lavoro creativo” con i suoi 14 brani “ che nascono dal percorso più significativo della sua vita.”

Una vera e propria rinascita per uno dei più amati rapper italiani, e il titolo gioca proprio sul doppio significato di tarantelle: uno stile musicale ma anche e soprattutto, nel dialetto napoletano, un concetto che indica problemi e casini. Quei problemi che hanno consigliato Clementino l’anno scorso ad un periodo di ricovero per sconfiggere una dipendenza e mesi di silenzio per concentrarsi sulla musica, silenzio terminato lo scorso marzo con un’intervista che lo vede finalmente sereno e sorridente.

Per chi non può e non vuole attendere il 3 maggio la pubblicazione su diverse piattaforme di Tarantelle ed è impaziente di assistere live alla sua esibizione, Gandhi e i 2 singoli Un palmo dal cielo e Hola sono uno stuzzicante contentino che mostrano lo stato di forma di un Clementino “ tra gli ultimi superstiti di una grande generazione”, la generazione della old school del rap che avversa e fatica a trovare un posto in quella nuova.

 

Post Author: .. ..