La fantastica maratona Londra 2018 e come accorciarla

 

Nel mezzo del cammin… della maratona di Londra 2018 un atleta italiano si perde nella selva oscura della metropoli e stabilisce un parziale degno del quattro volte medaglia d’oro alle olimpiadi Mo Farah.

 

È la disavventura capitata a Sabino Rinaldi, 59 anni di Bari, che ha accorciato di 16 km la sua maratona ed è balzato agli onori della cronaca inglese grazie all’articolo pubblicato sul Times del 6 maggio. Probabilmente è stata la giustificazione di Rinaldi “ Non avevo l’orologio. ” ad esporlo alla pubblica gogna mediatica, d’altronde come lui candidamente ha ammesso si era presentato alla corsa solo per divertimento!

Read more about La fantastica maratona Londra 2018 e come accorciarla

Elezioni locali UK, la non vittoria dei Lab

 

Le elezioni locali inglesi non hanno dato i responsi che molti analisti attendevano, ovvero il crollo dei Tories a favore dei Lab: Theresa May può proseguire nella direzione Brexit forte dello status quo determinato dalla tornata elettorale.

 

A Londra 29 borough su 32 sono rimasti infatti sotto lo stesso colore, solamente 2 sono stati perduti dai Tories a favore dei Lib – Dem: scongiurato anche il rischio di perdere Wandsworth, Chelsea, Kensington e Westminster, il Primo Ministro non può che esprimere soddisfazione per il risultato: “ Il segnale delle urne è un messaggio per il paese intero. ”

Read more about Elezioni locali UK, la non vittoria dei Lab

Da Ventimiglia a Londra a piedi: parte oggi la Marcia della solidarietà

 

 

È partita stamattina da Ventimiglia, paese ligure al confine tra Italia e Francia, la Marcia della solidarietà con destinazione Londra, un percorso di sensibilizzazione sul tema dell’accoglimento dei rifugiati e dei migranti : al via una sessantina di attivisti che riceveranno il cambio ad ogni tappa e potranno essere affiancati da chiunque desideri partecipare all’iniziativa.

 

L’arrivo nella capitale inglese è fissato per il 7 luglio: sono previste 60 tappe di lunghezza media all’incirca di 25 km per un totale di 1.400 km; i partecipanti verseranno un contributo di 1 euro per ogni km percorso più 10 euro al giorno destinati alle spese di alloggio e vitto. Incontri, dibattiti e raccolta fonti sono organizzati durante tutto il percorso.

Read more about Da Ventimiglia a Londra a piedi: parte oggi la Marcia della solidarietà

Influx, la sostenibile leggerezza di essere italiani a Londra

 

Sulla piattaforma Netflix debutta in streaming Influx, scritto, diretto e prodotto da Luca Vullo, un racconto corale di storie sogni e prospettive di chi ha scelto Londra come punto di ripartenza, dove ci si chiede chi sia il vero protagonista del documentario, Londra o gli italiani che ci vivono o che sono prossimi al trasferimento, le possibilità offerte dalla metropoli inglese o la capacità di adattamento ed integrazione dei nostri connazionali

 

Penso che il mix tra spirito londinese e italianità riuscirà a rendere l’ idea che vogliamo trasmettere. ” Luca Vullo.

Read more about Influx, la sostenibile leggerezza di essere italiani a Londra

Il voto del 3 maggio sarà l’ultimo per i cittadini italiani ed EU?

 

Il 3 maggio si vota per il rinnovo dei consigli comunali in varie città inglesi come Birmingham, Leeds, Manchester e Newcastel, una tornata elettorale particolarmente attesa soprattutto in una metropoli come Londra ancora alle prese con il dibattito post Brexit.

 

Un voto che interessa gli oltre 330.000 nostri concittadini residenti nella capitale – i dati non ufficiali indicano una cifra non lontana dal mezzo milione, di fatto la quinta città italiana – che come gli altri cittadini EU e del Commonwealth possono eleggere i rapprentanti dei 32 borough londinesi.

Read more about Il voto del 3 maggio sarà l’ultimo per i cittadini italiani ed EU?

TechItalia:Lab, l’acceleratore per startup italiane a Londra

Come nascono le migliori opportunità nel mondo del digitale e delle nuove tecnologie? Spesso e volentieri dall’incontro e dalla condivisione di idee. Nasce così TechItalia:Lab London, un nuovo modo di fare networking con l’obiettivo di creare un solido ponte tra l’Italia e Londra. TechItalia:Lab London è un acceleratore che si rivolge a startup early-stage di […]

Diplomat of the year per la prima volta il premio ad un italiano

 

È stato assegnato a Federico Bianchi il “Tata young diplomat of the year 2018”, primo italiano in assoluto a ricevere il prestigioso premio promosso dalla rivista Diplomat e riservato ai diplomatici residenti in UK.

 

Gli ambasciatori presenti a Londra e 200 ospiti si sono dati appuntamento ieri per la consegna dei 10 premi, suddivisi per categorie, con il corrispondente diplomatico della BBC James Landale a presentare l’evento che si è tenuto nella suggestiva ed elegante sala da ballo della Jumeirah Carlton Tower, zona Knightsbridge. Sponsor principale per il terzo anno consecutivo il gruppo industriale indiano Tata Ltd.

Read more about Diplomat of the year per la prima volta il premio ad un italiano

Opal Transfer apre un nuovo servizio di trasferimento denaro tra l’Italia e UK

 

La Opal Transfer, società fintech con sede a Londra, apre un nuovo servizio di trasferimento denaro tra l’Italia e la Gran Bretagna, un’estensione dell’attuale servizio inverso tra UK e il nostro paese.

 

Un’offerta che va ad aggiungersi all’ampio ventaglio di servizi della società specializzata da oltre 15 anni nel settore, studiato per gli italiani che risiedono in Inghilterra e ad un costo di 30p a transazione, uno dei più economici del mercato.

Read more about Opal Transfer apre un nuovo servizio di trasferimento denaro tra l’Italia e UK

Un portale web per i cittadini europei del dopo Brexit

 

È in via di progettazione un portale web studiato appositamente per i cittadini europei che lavorano e vivono a Londra: un aiuto per attenuare l’effetto Brexit quando il distacco dall’UE sarà effettivo.

 

Per il sito, il cui nome verrà a breve reso noto, sono state stanziate 90.000 sterline ed è prevista la messa online entro un paio di mesi.

Read more about Un portale web per i cittadini europei del dopo Brexit

Detenuti e rimpatri, ponte tra Johnson e Meloni – FdI

 

Edificare carceri nei paesi d’origine dove spedire gli extra comunitari condannati in UK: il primo passo del governo inglese è costruire un’ala ex novo nella prigione di Lagos dove internare 112 criminali nigeriani, come dichiarato da Boris Johnson.

 

Per il Ministro degli Esteri aiutare la Nigeria a migliorare le condizioni penitenziarie permetterà di trasferire un maggiore numero di detenuti nigeriani liberando posti nelle carceri del Regno Unito. ” in sintonia con l’intervento successivo di Giorgia Meloni Londra rispedisce i detenuti in Nigeria. Dobbiamo farlo anche noi. ”

  Read more about Detenuti e rimpatri, ponte tra Johnson e Meloni – FdI