Repubblicaitaliana

Il Consolato italiano a Londra assume cinque persone

Sei mesi di lavoro come impiegato nella capitale britannica: è quanto offre il Consolato generale d’Italia a Londra a cinque persone che saranno adibite ai servizi di assistente amministrativo con contratto a tempo determinato. Per presentare le proprie candidature c’è tempo entro e non oltre le ore 13 del 16 febbraio: l’orario è ovviamente quello […]

cglondra

Londra, il Consolato registra oltre 3mila iscrizioni all’Aire ogni mese

Le iscrizioni degli italiani all’Aire gestito dal Consolato generale di Londra stanno crescendo sempre di più. Probabilmente la Brexit, unita alla volontà d’ottenere la residenza permanente nel Regno Unito, ha messo in allarme i tanti provenienti dal Belpaese che vivono e lavorano a Londra e dintorni già da anni, ma che finora non avevano pensato […]

parlamento

Elezioni 2018, come votano i cittadini italiani iscritti all’AIRE

In Italia, a marzo 2018, terminerà l’attuale legislatura e gli iscritti all’AIRE del Regno Unito possono già scegliere se voteranno per corrispondenza o meno. Nel caso infatti che qualche italiano residente all’estero voglia spostarsi per partecipare alle elezioni politiche direttamente nel proprio Paese d’origine è necessario avvertire il Consolato italiano entro il 31 dicembre 2017. […]

AIRE

A.I.R.E.: a cosa serve? Quali diritti consente di acquisire?

La Brexit spaventa. Il clima che si respira quì a Londra è di febbricitante fermento. Attesa. Nell’attesa di un futuro più concreto si tenta di correre ai ripari come meglio si può, motivo per cui gli italiani che risiedono in Inghilterra stanno correndo in massa ad iscriversi all’A.I.R.E., nella speranza che questo li possa tutelare nel divorzio da Bruxelles. Read more about A.I.R.E.: a cosa serve? Quali diritti consente di acquisire?