brexit

Brexit: l’Europarlamento dice no ai cittadini di seconda classe

Theresa May riceve il primo no in tema Brexit, proprio sul tema che sembrava essere più pacifico: i diritti dei cittadini. Read more about Brexit: l’Europarlamento dice no ai cittadini di seconda classe

brexit

Brexit: quali diritti saranno garantiti ai cittadini europei?

Theresa May ha aperto le trattative di divorzio del Regno Unito dall’Unione europea, mettendo al primo punto dell’agenda, come promesso, i diritti dei cittadini.

In questi giorni ha reso pubblica la sua proposta, o come da lei stessa definita, “un’offerta onesta e generosa”, per garantire ai 3 milioni di europei che risiedono nel Regno Unito, i lori diritti. Read more about Brexit: quali diritti saranno garantiti ai cittadini europei?

brexit

Brexit e il Queen’s Speech: “La priorità per il Regno Unito è arrivare al migliore accordo per l’uscita dalla Ue”

E’ trascorso ormai un anno dal giorno in cui il Regno Unito ha votato per “leave“, lasciare per sempre, l’Unione europea. Nonostante i molti dubbi e un Regno Unito spaccato in due sulla decisione, il popolo ha espresso la sua volontà e quella sarà rispettata, affrontando a testa alta tutte le conseguenze della decisione.

Così, nonostante il Regno Unito resti ancora fortemente diviso sulla questione, e nonostante la mossa delle elezione di Theresa May, per ottenere una maggioranza forte in Parlamento, in grado di affrontare una Hard Brexit, non abbia sortito i risultati desiderati, il 19 Giugno 2017, si è inaugurata l’apertura ufficiale dei negoziati. Read more about Brexit e il Queen’s Speech: “La priorità per il Regno Unito è arrivare al migliore accordo per l’uscita dalla Ue”

brexit

Il costo della Brexit? 100miliardi di euro secondo le dichiarazioni del Financial Times

I giornali inglesi riportano una nuova cifra che il Regno Unito dovrà versare per divorziare dall’Unione europea. La somma è alta, altissima. Da capogiro. Il primo a riportare la notizia è stato il Financial Times secondo il quale l’uscita dall’Unione europea verrà a costare 100 miliardi di euro. Indubbiamente il pagamento dei debiti britannici era […]

brexit

Brexit: prendono forma le linee guida per il negoziato Europeo

Ieri 25 Aprile Bruxelles si riunisce per stabilire le linee guida politiche per il negoziato europeo sulla Brexit. La riunione dei 27 ha raggiunto “un ampio consenso generale” sui punti critici della separazione del Regno Unito dall’Unione europea, che saranno validati giovedì dal Consiglio Affari Generali e definitivamente approvati sabato 29 Aprile dal vertice straordinario a Bruxelles. Read more about Brexit: prendono forma le linee guida per il negoziato Europeo

brexit

Blair: “Potrei tornare in campo” contro la sciagura della Brexit

Il prossimo 8 Giugno la Gran Bretagna sarà ancora una volta chiamata a decidere le sorti del suo Paese.

Nonostante Theresa May avesse ripetutamente escluso un ritorno anticipato alle urne, il 18 Aprile, al termine della riunione del Consiglio dei ministri, si è inaspettatamente deciso di tornare ad elezione ed è già stata fissata la data: l’8 Giugno. Read more about Blair: “Potrei tornare in campo” contro la sciagura della Brexit

brexit

Brexit: il servizio di informazione sul tema offerto dall’Ambasciata d’Italia

Inutile negare che la Brexit getti dubbi e incertezze sulle vite di molti cittadini europei residenti nel Regno Unito.

Per quanto i diritti dei cittadini europei siano al primo posto delle trattative a Bruxelles, le proccupazioni restano molte.

Per questa ragione l’Ambasciata d’Italia , in collaborazione con i Consolati Generali di Londra ed Edimburgo, ha deciso di avviare un servizio di assistenza dedicato agli italiani sul tema. L’obiettivo è dare quante più risposte chiare e precise agli italiani residenti nel Regno Unito. Read more about Brexit: il servizio di informazione sul tema offerto dall’Ambasciata d’Italia

brexit

Brexit: il voto del Parlamento europeo sul negoziato

Il Parlamento europeo ha fissato le linee guida per l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea.

“Messaggio chiaro: l’interesse dei cittadini è la nostra prima priorità. Un’uscita ordinata e condotta in buona fede è nell’interesse sia dell’Unione europea sia della Gran Bretagna”. Con queste parole il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani commenta il voto sulla Brexit a Strasburgo. Read more about Brexit: il voto del Parlamento europeo sul negoziato

passaporto

A divorzio ultimato, gli inglesi avranno il passaporto blu?

Si sa che gli inglesi sono molto legati alle loro tradizioni. Secondo alcune indiscrezioni la Gran Bretagna potrebbe sfruttare l’ondata della Brexit per riaccogliere una delle sue amate traditions: il passaporto di colore blu. Read more about A divorzio ultimato, gli inglesi avranno il passaporto blu?