brexit

Brexit, il governo britannico presenta il “Repeal Bill”: di cosa si tratta?

Nella giornata di giovedì 13 luglio, il governo britannico ha pubblicato il “Repeal Bill“, l’atto che comunica l’abrogazione ufficiale dall’adesione all’UE.

Read more about Brexit, il governo britannico presenta il “Repeal Bill”: di cosa si tratta?

brexit

Brexit: l’Europarlamento dice no ai cittadini di seconda classe

Theresa May riceve il primo no in tema Brexit, proprio sul tema che sembrava essere più pacifico: i diritti dei cittadini. Read more about Brexit: l’Europarlamento dice no ai cittadini di seconda classe

brexit

Effetto Brexit sulla spesa: scarsa consapevolezza nei consumatori UK

Secondo un ex dirigente di Sainsbury, i consumatori britannici sono “all’oscuro” dell’effetto Brexit sulla spesa quotidiana.

Read more about Effetto Brexit sulla spesa: scarsa consapevolezza nei consumatori UK

brexit

Brexit, i “cervelli in fuga” italiani vogliono lasciare Londra

La Brexit e le sue incertezze preoccupano gli expat italiani in Regno Unito: secondo gli ultimi dati, molti “cervelli in fuga” pensano di rientrare in Italia o cambiare Paese.

Read more about Brexit, i “cervelli in fuga” italiani vogliono lasciare Londra

brexit

Brexit: quali diritti saranno garantiti ai cittadini europei?

Theresa May ha aperto le trattative di divorzio del Regno Unito dall’Unione europea, mettendo al primo punto dell’agenda, come promesso, i diritti dei cittadini.

In questi giorni ha reso pubblica la sua proposta, o come da lei stessa definita, “un’offerta onesta e generosa”, per garantire ai 3 milioni di europei che risiedono nel Regno Unito, i lori diritti. Read more about Brexit: quali diritti saranno garantiti ai cittadini europei?

brexit

Brexit e il Queen’s Speech: “La priorità per il Regno Unito è arrivare al migliore accordo per l’uscita dalla Ue”

E’ trascorso ormai un anno dal giorno in cui il Regno Unito ha votato per “leave“, lasciare per sempre, l’Unione europea. Nonostante i molti dubbi e un Regno Unito spaccato in due sulla decisione, il popolo ha espresso la sua volontà e quella sarà rispettata, affrontando a testa alta tutte le conseguenze della decisione.

Così, nonostante il Regno Unito resti ancora fortemente diviso sulla questione, e nonostante la mossa delle elezione di Theresa May, per ottenere una maggioranza forte in Parlamento, in grado di affrontare una Hard Brexit, non abbia sortito i risultati desiderati, il 19 Giugno 2017, si è inaugurata l’apertura ufficiale dei negoziati. Read more about Brexit e il Queen’s Speech: “La priorità per il Regno Unito è arrivare al migliore accordo per l’uscita dalla Ue”

brexit

Brexit, Theresa May propone lo “UK settled status” per i cittadini UE

Nel corso del vertice UE a Bruxelles, Giovedì 23 Giugno, Theresa May ha annunciato più garanzie per i cittadini UE in vista della Brexit: arriva la proposta dello “UK Settled Status“.

Read more about Brexit, Theresa May propone lo “UK settled status” per i cittadini UE

brexit

Brexit: le richieste di Ryanair

Oggi 19 Giugno 2017 sono cominciati ufficialmente i lavori per il divorzio del Regno Unito dall’Unione europea. Sulle spine per l’esito di questo grande cambiamento che investirà l’isola nei prossimi due anni, non sono solo i tanti cittadini stranieri ma anche le imprese, fortemente preoccupate per la futura economia del Paese. Tra i nomi delle […]