damian-green

Anche il vice-May si dimette. Damian Green lascia il governo

In meno di due mesi è il terzo ministro del governo May che si dimette. Damian Green, il vice-premier, è stato costretto a lasciare, ultimo in ordine di tempo dopo Michael Fallon e Priti Patel, a causa dello scandalo legato alle molestie sessuali. Da parecchie settimane ormai il dossier relativo alla cosiddetta “lista della vergogna” è […]

consiglio_europeo

Il Consiglio europeo approva l’accordo Ue-Regno Unito

Il Consiglio europeo ha dato l’ok all’accordo raggiunto la scorsa settimana tra Regno Unito e Ue durante la prima fase dei negoziati. I 27 Capi di stato e di governo che lo compongono si sono riuniti a Bruxelles e hanno constatato i “sufficienti progressi” nelle trattative. Erano tre i temi fondamentali su cui era necessario […]

accordo-brexit

Fumata bianca per il primo accordo tra Ue e Regno Unito

E’ molto probabile che l’accordo tra Ue e Regno Unito sulla Brexit si farà presto e si potrà procedere poi alla seconda fase dei negoziati. I punti dirimenti erano fissati da tempo: i previsti obblighi finanziari di Londra, i diritti dei cittadini europei in Gran Bretagna ed il confine che divide l’Irlanda dall’Irlanda del Nord. […]

fast food

Obesità infantile, guerra ai nuovi “fast food” vicino alle scuole

Regno Unito e cibo, ristorazione e abitudini alimentari sono accostamenti che si fanno sempre più pressanti. L’obesità di piccoli e giovani è ormai un tema d’attualità, soprattutto dopochè la Presidente Theresa May aveva dichiarato di voler aiutare l’industria alimentare nell’estate del 2016. Il sindaco di Londra, Sadiq Khan, ha già annunciato che vuole proibire a […]

theresa-may

I Servizi del Regno Unito hanno sventato un attentato alla May

Il Security Service britannico ha rivelato che è stato sventato un tentativo per uccidere la Presidente Theresa May pochi mesi fa. Times e Daily Telegraph hanno diffuso la notizia che si fonda sul rapporto presentato al Governo da Andrew Parker, direttore del Military Intelligence, sezione 5 (MI5), l’ente che si occupa del controspionaggio nel Regno […]

Le reazioni indignate di Theresa May e Sadiq Khan ai video di Trump

Botta e risposta ieri tra Donald Trump e Theresa May, a causa dell’uso a dir poco “disinvolto” di Twitter da parte del Presidente degli Stati Uniti. Dopo la reazione ferma ed indignata della Premier britannica ai due tweet anti-islamici (ripresi dall’estrema destra britannica Britain First) che Trump ha condiviso sul suo profilo, anche Sadiq Khan, […]

Brexit

Londra e Bruxelles forse più vicine. Si attendono sviluppi

In vista dell’incontro a Bruxelles in programma il 4 dicembre tra Theresa May e Jean-Claude Juncker, si rincorrono le voci su un già avvenuto accordo tra Regno Unito e Unione Europea. I media britannici hanno fatto trapelare la notizia secondo cui Londra avrebbe acconsentito al pagamento di una cifra tra i 44 ed i 55 […]

eu-flag

Regno Unito e Brexit: aggiornamenti sui progressi dell’attività negoziale e sulle previsioni di crescita economica per il Regno Unito

I negoziati e le discussioni continuano ad occupare i vertici dell’UE incaricati di gestire il processo di allontanamento del Regno Unito dalla coesione europea. Ad oggi non si possono ancora annotare decisioni o accordi definitivi tra le parti anche se il lavoro tecnico e complesso che interessa le fasi preparatorie al distacco continua senza sosta.

Molti i protagonisti coinvolti ed interessati all’evento; organismi istituzionali interni al Regno Unito ed organismi europei o internazionali sono coinvolti in una complessa attività di ricerca e previsionale su quali possano essere gli scenari economici e politici che il paese uscente potrà trovarsi ad affrontare nei prossimi anni.

Read more about Regno Unito e Brexit: aggiornamenti sui progressi dell’attività negoziale e sulle previsioni di crescita economica per il Regno Unito

Hammond

In futuro Londra non prevede altri aiuti all’industria “green”

Da qui in avanti le fonti rinnovabili potrebbero subire alcuni contraccolpi nel Regno Unito. Il governo di Theresa May, stando a quanto esposto dal Ministro delle Finanze Philip Hammond, avrebbe la necessità di mantenere i costi energetici al livello più basso possibile. E le prime a pagarne lo scotto potrebbero essere quelle fonti rinnovabili di […]

Priti_Patel

Prima Fallon, ora Priti Patel. Theresa May perde i pezzi

Dopo il Ministro della Difesa Michael Fallon, s’è dimessa anche Priti Patel. Il governo britannico perde la propria Ministra per lo Sviluppo internazionale: dopo lo scandalo legato alle molestie sessuali un altro pezzo dell’amministrazione di Downing Street viene meno. Ad una settimana di distanza dalla decisione di Fallon, Patel è stata costretta alle dimissioni in […]