Lettera aperta di Theresa May ai cittadini Ue

Dopo l’annuncio fatto agli italiani poco tempo fa, Theresa May si rivolge a tutti i cittadini europei. Alla vigilia del nuovo incontro tra Regno Unito e Ue, tuttora in corso, la Prima ministra ha rassicurato con una lettera aperta tutti coloro che avevano dubbi sulla Brexit sostenendo di “essere stata chiara durante tutto questo processo […]

Hammond

Il ministro Hammond sulla Brexit: “Sarà blocco aereo senza un accordo”

Per ora Philip Hammond, Ministro delle Finanze del governo May, non ha diffuso false speranze. Davanti alla Commissione Tesoro della Camera dei comuni ha dichiarato che ci sarà un blocco di tutto il traffico aereo se, al momento della realizzazione della Brexit, non si troverà un accordo tra Londra e Unione Europea. E non sarà […]

Da Firenze il discorso di una rassicurante Theresa May

Theresa May a Firenze ha chiarito alcuni concetti su ciò che sarà il Regno Unito post-Brexit. Tempi e modalità della futura uscita dal sistema Europa, ma anche un appello ai 600 mila italiani presenti a Londra e nel resto del paese. “Restate – ha detto da un’ex caserma di p.zza Stazione -, siete preziosi per […]

Nuclear power

Nuclear power

Il governo Inglese a colloquio nella giornata di ieri con l’UE ha discusso le modalità della transizione, per la propria industria nucleare, dal regime Euratom (agenzia europea pre-esistente all’Unione ma ovviamente a questa successivamente legata) ad una nuova regolamentazione domestica.

Read more about Nuclear power

Firenze scelta dalla May per il prossimo discorso ufficiale

Tra pochi giorni, il 22 settembre, la premier inglese Theresa May arriverà in Italia. Per la precisione a Firenze, in Toscana, dove ha deciso di tenere un discorso pubblico sulla Brexit. E’ quanto emerge da un comunicato ufficiale dell’ambasciata britannica a Roma: una scelta che ha destato molta sorpresa a livello internazionale tra i maggiori […]

Brexit

Brexit…updating

Con il mese di Settembre cominciano ad intravvedersi alcuni provvedimenti tra cui il documento “The Border, Immigration and Citizenship after the UK leaves the EU” con cui il governo britannico introduce le linee guida che regoleranno i flussi migratori dall’Unione Europea successivamente all’uscita del paese dall’UE.

Read more about Brexit…updating

Il sottosegretario italiano Gozi in visita qui nel Regno Unito

Sandro Gozi, sottosegretario per le politiche e gli affari europei del governo Gentiloni, ha passato due giorni nella capitale londinese. Tra gli obiettivi della due giorni in Inghilterra è sicuramente stato di interesse il tema Brexit. Per l’Italia non è certo irrilevante quello che sta accadendo all’interno dei rapporti tra l’Unione Europea ed il Regno […]

Brexit, documento “segreto” del governo inglese sui cittadini Ue

Un’esclusiva del Guardian sta confermando alcuni sospetti riguardo la Brexit. Il governo di Theresa May sta conducendo una trattativa con Bruxelles che potrebbe mettere a rischio le attuali condizioni di permanenza dei cittadini Ue nel Regno Unito. Ieri il Guardian ha pubblicato un articolo dal titolo emblematico (“Leaked document reveals Uk Brexit plan to deter Eu […]

brexit

Brexit e il Queen’s Speech: “La priorità per il Regno Unito è arrivare al migliore accordo per l’uscita dalla Ue”

E’ trascorso ormai un anno dal giorno in cui il Regno Unito ha votato per “leave“, lasciare per sempre, l’Unione europea. Nonostante i molti dubbi e un Regno Unito spaccato in due sulla decisione, il popolo ha espresso la sua volontà e quella sarà rispettata, affrontando a testa alta tutte le conseguenze della decisione.

Così, nonostante il Regno Unito resti ancora fortemente diviso sulla questione, e nonostante la mossa delle elezione di Theresa May, per ottenere una maggioranza forte in Parlamento, in grado di affrontare una Hard Brexit, non abbia sortito i risultati desiderati, il 19 Giugno 2017, si è inaugurata l’apertura ufficiale dei negoziati. Read more about Brexit e il Queen’s Speech: “La priorità per il Regno Unito è arrivare al migliore accordo per l’uscita dalla Ue”

brexit

Brexit: le richieste di Ryanair

Oggi 19 Giugno 2017 sono cominciati ufficialmente i lavori per il divorzio del Regno Unito dall’Unione europea. Sulle spine per l’esito di questo grande cambiamento che investirà l’isola nei prossimi due anni, non sono solo i tanti cittadini stranieri ma anche le imprese, fortemente preoccupate per la futura economia del Paese. Tra i nomi delle […]