Campionati Pokemon, la sfida tra appassionati a Londra  

Campionati Pokemon, la sfida tra appassionati a Londra

 

Lo scorso fine settimana all’ExCel London si sono svolti i Pokemon European International

Championships. Tra spettatori e giocatori in gara, equamente divisi, si sono presentate 4000

persone: l’Italia non solo è stato il secondo Paese per numero di attori in competizione ma,

all’interno della divisione Master videogioco, cinque degli otto finalisti sono stati italiani. I

primi quattro classificati di ciascuna delle cinque categorie previste s’è suddiviso l’ammontare

in palio che era di complessivi 250.000 dollari.

L’evento di Londra ha aperto la stagione internazionale 2018 di una vera e propria passione che

ha avuto inizio ormai vent’anni fa. Carte, cappellini e gadget con i personaggi dei Pokemon

hanno dominato la scena di una tre giorni che ha visto sfidarsi persone di ogni età. Nintendo e

The Pokémon Company hanno dato la possibilità di seguire l’evento anche agli appassionati

che non hanno raggiunto la capitale del Regno Unito: due canali appositi hanno trasmesso i

match più appetibili durante la fase eliminatoria e tutte le partite giocate nell’ultimo giorno,

quello determinante per decretare i vincitori. L’interesse per le tante sfide ha riguardato

ovviamente tutt’e due le sezioni dei Pokemon European International Championships:

videogioco e carte collezionabili. Sono arrivati due secondi posti per gli italiani Thomas

Gianola e Erik Minniti rispettivamente nelle categorie Senior e Junior (Vg), un terzo ed un

quarto posto per Davide Cauteruccio e Carson Confer in quella Master (Vg). In quest’ultima

categoria s’è aggiudicato il titolo di campione un altro italiano: la finale è stata vinta infatti da

Simone Sanvito.

Tutti i finalisti della competizione di Londra hanno fatto molti passi in avanti per le gare che

verranno da qui in avanti. Il primo torneo internazionale della stagione prelude infatti a quello

decisivo del mese di agosto del 2018: parliamo del Campionato del Mondo, a cui si accede

accumulando Championship Point. Le attività legate al mondo Pokemon ed ai numerosi

personaggi che lo compongono sono ancora molto note e contagiano parecchi giovani e meno

giovani che vengono da tutto il mondo per partecipare a queste manifestazioni.

 

Post Author: Lorenzo Mansutti