Paura sul volo per Londra, a bordo i partecipanti ai World Cheese Awards

Paura sul volo per Londra, a bordo i partecipanti ai World Cheese Awards

 

Da oggi al 19 novembre Londra ospita i World Cheese Awards. La delegazione italiana che ieri mattina era in procinto di partire da Milano Linate verso London City ha dovuto però, insieme agli altri passeggeri, trascorrere alcuni momenti di paura a bordo del volo Alitalia AZ218. Dopo le operazioni di avvicinamento alla pista il comandante dell’aereo è stato infatti costretto ad un improvviso arresto in fase di decollo per evitare danni peggiori alle più di 200 persone presenti.

Come scrive Gazzettadellemilia.it (https://www.gazzettadellemilia.it/cronaca/item/18086-paura-sul-volo-alitaliadove-viaggiava-la-nazionale-del-parmigiano-reggiano.html), Gabriele Arlotti, ideatore della Nazionale del Parmigiano Reggiano, ha dichiarato: “Dopo una lunga attesa a bordo a causa del maltempo sull’aeroporto londinese (…), appena iniziato il decollo con i motori al massimo in cabina, si sono accese le luci di emergenza e il comandante ha immediatamente azionato i motori per una brusca frenata proprio nel momento più delicato del volo. A grande potenza lungo la pista, infatti, eravamo prossimi al punto di non ritorno per l’arresto dell’aeromobile”. A quanto è dato a sapere si sarebbe verificato “un grave black out elettrico”, parole sempre di Gabriele Arlotti. Successivamente al problema alcuni tecnici avrebbero rilevato un guasto che non permetteva più al velivolo di proseguire e quindi di trasportare i viaggiatori fino all’aeroporto britannico.

Rilevate le difficoltà sul volo AZ218 la compagnia italiana ha fatto in modo che le persone a bordo potessero occupare nuovi posti su altri voli che erano diretti a Londra. Alitalia ha messo a disposizione in breve tempo anche un altro mezzo per poter far viaggiare chi era rimasto a terra fino alla destinazione prevista. In questo modo, una volta passata la paura, anche per i membri della Nazionale del Parmigiano Reggiano è stato alla fine possibile raggiungere Londra per partecipare ai World Cheese Awards, la manifestazione che mette di fronte produttori di formaggio che arrivano da tutto il mondo.

 

Post Author: Lorenzo Mansutti